Poliammide 6 – (PA6) – estruso

tecnopolimero largamente diffuso

tecnoplimero Nylon estruso

È il tecnopolimero più largamente diffuso, molto usato nella costruzione di parti di macchine per le sue ottime caratteristiche meccaniche. Durezza, tenacità, leggerezza, elevata resistenza agli urti anche a basse temperature, basso coefficiente di attrito, elevato potere di attenuazione, lo fanno preferire in molteplici impieghi nei vari settori dell’industria meccanica.
L’igroscopicità di questo materiale, che varia dal 3% (con umidità relativa pari al 65%) al 10% (con umidità 100%), deve essere tenuta in considerazione nello stabilire le dimensioni dei pezzi. Possiede ottime caratteristiche dielettriche e buona resistenza chimica ai composti organici e inorganici, meno buona agli acidi. Può essere utilizzato per ingranaggi, pignoni, cuscinetti, boccole, dischi, camme, profili di guida, aste filettate, ruote per funicolari, ecc. senza particolari necessità di manutenzione.

FORME E MISURE DEI SEMILAVORATI COLORE
Barre tonde da Ø 6 a 300 mm naturale
Barre forate (manicotti) da Øe 25 a 260 mm naturale
Fogli spess. da 0,3 a 2 mm in rotoli largh. 1000 mm naturale
Lastre: spess. da 2 a 100 mm f.to 1000×2000 mm naturale
Barre quadre spess. da 15 a 100 mm naturale
Piattina in rotoli da 50 m, spessori 3 e 4 mm, largh. da 20 a 50 mm naturale
Tondino da Ø 0.5 a 5 mm naturale
Tubetti in rotoli da 100 m da Ø 1.5×2 a 15×20 mm naturale, rosso, blu, nero, verde, giallo
Share by: